Defibrillatore: chiarezza per la salute di tutti

Dalla prima giornata della stagione 2017/2018 in tutti i Campionati di Categoria senior e giovanile, maschile e femminile, nazionali e regionali e in tutte le manifestazioni organizzate e/o riconosciute dalla FIP sarà obbligatorio avere a disposizione nell’impianto di gioco durante lo svolgimento delle gare, un defibrillatore semiautomatico che dovrà essere posizionato in un posto che ne faciliti un immediato utilizzo in caso di necessità e una persona abilitata al suo utilizzo.

defibrillatore

L’obbligo della presenza del defibrillatore e di una persona abilitata all’utilizzo potrà essere anche assolto con la presenza di un’ambulanza, provvista di defibrillatore, e del relativo personale di servizio. Gli operatori sanitari dovranno stazionare all’interno dell’impianto di gioco, in un posto che ne faciliti un immediato intervento di soccorso.
Ci teniamo a sottolineare che non è una norma della FIP o del CONI o del CIA Treviso, ma è un Decreto Ministeriale, quindi una legge dello Stato Italiano. Noi arbitri abbiamo il compito di verificare che sia effettivamente presente il defibrillatore semiautomatico, (lo ripetiamo per chiarezza, IN OGNI PARTITA, SIA IN PROMOZIONE MASCHILE, SIA IN UNDER13, SIA IN U15 FEMMINILE, SIA NEL TORNEO ESTIVO PATROCINATO DALLA FEDERAZIONE). In caso di mancata presenza, la partita non verrà disputata.
La Società ospitante, in occasione di tutte le gare, deve presentare il Modulo predisposto, pubblicato e scaricabile sul sito www.fip.it sezione REGOLAMENTI da consegnare agli arbitri dell’incontro.
Qui sotto c’è l’allegato con il pdf che è stato inviato a tutti gli arbitri (e che è pubblico comunque), in modo da avere la massima chiarezza sulla questione. Alla fine del pdf potete trovare il “modulo per servizio di primo soccorso” da consegnare agli arbitri in caso di utilizzo del defibrillatore (speriamo non sia mai necessario).
Per qualunque chiarimento noi siamo a totale disposizione, potete contattarci alla mail del Cia (cia.tv@veneto.fip.it) oppure telefonicamente.

SERVIZIO-DI-PRIMO-SOCCORSO-GARE-CAMPIONATI-FEDERALI-003

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.